Il livello di felicità dei bambini irlandesi è diminuito del 14% in quattro anni

Un recente rapporto dell’Università di Galway suggerisce che la felicità auto-dichiarata dei bambini irlandesi sia diminuita negli ultimi quattro anni, con un notevole calo del 14%.

Lo studio, che ha coinvolto oltre 9.000 bambini, ha evidenziato preoccupazioni per il benessere dei bambini più piccoli e di quelli provenienti da contesti meno abbienti.

Il livello di felicità dei bambini irlandesi è diminuito del 14% in quattro anni

Secondo Aoife Gavin, ricercatrice senior presso il Centro di Ricerca sulla Promozione della Salute, le ragazze adolescenti più grandi sono tra le demografie meno felici.

Ha notato che nel 2018, il 42% dei ragazzi dai 10 ai 17 anni ha dichiarato di sentirsi felice della propria vita, una percentuale che è scesa al 28%.

Il livello di felicità dei bambini irlandesi è diminuito del 14% in quattro anni

La disparità di genere è anche evidente, con solo il 22% delle ragazze rispetto al 33% dei ragazzi che riportano felicità.

Gavin ha anche evidenziato tendenze preoccupanti nel comportamento sessuale tra gli adolescenti.

Il livello di felicità dei bambini irlandesi è diminuito del 14% in quattro anni

Mentre la proporzione di ragazzi dai 15 ai 17 anni che hanno dichiarato di aver

avuto rapporti sessuali è rimasta invariata dal 2018 al 25%, c’è stato un calo nell’uso del preservativo in questo gruppo di età.

Il livello di felicità dei bambini irlandesi è diminuito del 14% in quattro anni

Questo si accompagna a un aumento dei giovani che riferiscono di non aver utilizzato contraccettivi durante il loro ultimo

incontro sessuale, indicando un potenziale rischio nelle pratiche di salute sessuale tra gli adolescenti.

Condividi la tua opinione!

Vota l'articolo
( No ratings yet )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il livello di felicità dei bambini irlandesi è diminuito del 14% in quattro anni
Dopo aver acquistato la casa, i proprietari italiani hanno scoperto una camera segreta: molto sorprendente