La prontezza di spirito di un uomo aiuta a salvare la vita di un cucciolo caduto da un edificio

La reazione di questo uomo è stata fulminea, e sembra che il suo amato cane non abbia alcun ricordo di essere stato in pericolo.

Dopo aver trascorso le due settimane precedenti a lavorare in un campo, John Alexander Palomino Bendives non poteva essere più felice di tornare nel suo appartamento in Perù.

La prontezza di spirito di un uomo aiuta a salvare la vita di un cucciolo caduto da un edificio

Là, i suoi quattro cani aspettavano ansiosamente il suo ritorno; tuttavia, sembrava che Mina fosse la più entusiasta.

I loro cani fissavano dal loro appartamento al quarto piano mentre John e la sua fidanzata chiacchieravano fuori.

La prontezza di spirito di un uomo aiuta a salvare la vita di un cucciolo caduto da un edificio

Mentre si sporgevano per vedere i loro genitori, l’entusiasmo di Mina ha preso il sopravvento.

O perché era impaziente o perché stava perdendo l’equilibrio, il piccolo cane è saltato e ha iniziato a cadere rapidamente in direzione della strada.

John ha visto Mina in un istante ed è corso verso di lei con le braccia spalancate, pronto a prenderla – cosa che ha fatto!

La prontezza di spirito di un uomo aiuta a salvare la vita di un cucciolo caduto da un edificio

Per lui e la sua fidanzata, è stato un momento terribile, ma Mina sembrava impassibile. John ha detto: ‘Stava bene, indenne’.Ha continuato a scodinzolare con gioia.

John dice che stanno considerando di erigere una rete di protezione per evitare un altro quasi-disastro e permettere ai loro cani di godersi il tetto senza preoccupazioni.

https://fb.watch/nZO7YZPila/

Vota l'articolo
( No ratings yet )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La prontezza di spirito di un uomo aiuta a salvare la vita di un cucciolo caduto da un edificio
La famiglia è stata distrutta dopo che la crociera da £12,000 è stata cancellata a causa di un errore sui social media