Come è andata la vita della ragazza con il volto da anziana: ora ha 25 anni

25 anni fa, nella famiglia Nezhentsev, è nata una bambina.

All’epoca, in maternità, il medico e l’ostetrica che per primi hanno visto la bambina sono stati perplessi. Irina ha insistito per vedere sua figlia, ma quando l’ha vista, è quasi svenuta…

Dopo alcuni giorni, le hanno spiegato che la bambina aveva una rara malattia genetica – la progieria, e sfortunatamente non esistono cure per essa.

Come è andata la vita della ragazza con il volto da anziana: ora ha 25 anni

Di solito, i bambini con questa diagnosi non sopravvivono all’età adulta.

Il marito di Irina non ha retto a un tale colpo, non è riuscito ad accettare che sua figlia non fosse come gli altri e ha lasciato la famiglia.

Come è andata la vita della ragazza con il volto da anziana: ora ha 25 anni

Le prime difficoltà sono iniziate all’asilo, i bambini non accettavano Katya, ridevano e puntavano il dito.

Ma pian piano ha fatto amicizie. L’unica cosa che preoccupava la ragazza era il fatto che non riusciva a stabilire relazioni con il sesso opposto.

Come è andata la vita della ragazza con il volto da anziana: ora ha 25 anni

Nel 2011, molte persone hanno conosciuto Ekaterina Nezhentseva.

La ragazza è stata invitata ad un programma televisivo e lì, esperti chirurghi, hanno promesso di aiutarla a diventare un po’ più bella con l’aiuto della chirurgia plastica.

Come è andata la vita della ragazza con il volto da anziana: ora ha 25 anni

Katya è visibilmente migliorata.

Grazie ai cambiamenti estetici, Katya è riuscita a sistemare la sua vita personale e si è sposata.

Presto la coppia ha avuto due figli. Purtroppo, il più piccolo ha ereditato la malattia della mamma.

Vota l'articolo
( No ratings yet )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come è andata la vita della ragazza con il volto da anziana: ora ha 25 anni
Undicenne Harrison Crane stupisce i viaggiatori con le sue incredibili abilità al piano all’aeroporto