Tutti gli spettatori sono rimasti sbalorditi dalla performance di Billy Joel e sua figlia di 3 anni

La giovane bambina è rimasta in silenzio, ma le sue azioni hanno parlato chiaro.

Billy Joel, uno dei cantanti più iconici di tutti i tempi, ha conquistato un enorme e fedele base di fan.

Ma durante uno spettacolo al Madison Square Garden di New York lo scorso anno, qualcuno di estremamente importante per Joel ha rubato la scena.

Tutti gli spettatori sono rimasti sbalorditi dalla performance di Billy Joel e sua figlia di 3 anni

Sua figlia di tre anni si chiama Della Rose.

Con un abbigliamento adorabile, Della Rose ha attirato l’attenzione quando si è unita al famoso padre sul palco per cantare “Don’t Ask Me Why”.

La bambina di tre anni potrebbe non conoscere le parole della canzone, ma il suo adorabile battere del piede ha fatto impazzire la folla.

Tutti gli spettatori sono rimasti sbalorditi dalla performance di Billy Joel e sua figlia di 3 anni

In precedenza, Joel aveva pubblicato un video di Della Rose che eseguiva la canzone.

Il concerto era chiaramente rivolto alle famiglie. Sul palco con suo padre, Alexa Ray, la figlia maggiore di Joel, ha cantato “Have Yourself a Merry Little Christmas”.

Tutti gli spettatori sono rimasti sbalorditi dalla performance di Billy Joel e sua figlia di 3 anni

Il pubblico è stato sicuramente colpito da entrambe queste performance extra.

Joel rappresenta l’archetipo dell’artista completo. Ha una voce incredibile, ma è più conosciuto per le sue straordinarie abilità al pianoforte.

Le canzoni “Piano Man”, “She’s Got a Way”, “My Life”, “Just the Way You Are” e “Uptown Girl” sono tra le sue opere più famose.

Vota l'articolo
( No ratings yet )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Tutti gli spettatori sono rimasti sbalorditi dalla performance di Billy Joel e sua figlia di 3 anni
Simon Cowell è commosso fino alle lacrime dalla canzone originale di Nightbirde: la sua storia fa piangere