Una bambina di tre mesi canta insieme a sua madre: un video molto commovente

Senza dubbio, la musica unisce le persone.

Ha un’intrinseca capacità magnetica che unisce i propri cari, amici stretti e persino perfetti sconosciuti.

Una bambina di tre mesi canta insieme a sua madre: un video molto commovente

Le mamme e le figlie sviluppano relazioni speciali.

Le trattano con la massima cura perché le vedono come la loro “mini-me” e fanno di tutto per farlo!

L’entusiasmo che le madri provano, mentre aspettano l’arrivo del loro bambino si riflette nelle conversazioni,

che hanno con il loro bambino non ancora nato, mentre sono ancora nel loro grembo. Quando un bambino nasce, rende immediatamente più felici le vite dei loro genitori.

Una bambina di tre mesi canta insieme a sua madre: un video molto commovente

I genitori che parlano ai loro figli come se già comprendessero ciò che stanno dicendo dimostrano il loro amore per loro.

Secondo gli esperti, i neonati reagiscono ai suoni, soprattutto a quelli a cui sono stati esposti prima della nascita.

Una bambina di tre mesi canta insieme a sua madre: un video molto commovente

E possono capire ciò che gli diciamo prima che possano parlare.

Gli unici modi in cui i bambini possono rispondere alle conversazioni sono piangere, gorgogliare e ridere perché non sono ancora in grado di parlare.

La piccola Willow conquista l’affetto di sua madre solo stando lì, ma scioglie davvero il suo cuore quando esprime amore per il canto di sua madre.

Ariana, la madre di Willow, canta “My Girl” alla sua adorabile bambina. E la bambina risponde gorgogliando e sorridendo come se apprezzasse il canto di sua madre.

Vota l'articolo
( 14 assessment, average 4.43 from 5 )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una bambina di tre mesi canta insieme a sua madre: un video molto commovente
Scopriamo perché il proprietario del vigneto più piccolo del pianeta non vuole che le persone bevano il suo vino