È così carina: una bambina dice che le piace la pasta della mamma, ma guarda cosa è successo dopo

Questa bambina piccola deve avere il cuore di un angelo!

Non siamo sicuri se detesta gli spaghetti o se sua madre è una cattiva cuoca, ma non è qualcosa che vorremmo mangiare.

Questo breve video clip, realizzato da Annie Wilkins, inizia con un primo piano della figlia di Annie. Le è stato servito degli spaghetti preparati da sua madre.

È così carina: una bambina dice che le piace la pasta della mamma, ma guarda cosa è successo dopo

“Ti piacciono?” Annie fa una domanda alla figlia.

“Si,” dice la piccola ragazza, anche se le sue espressioni suggeriscono il contrario. Tuttavia, riesce a mantenere la calma per un po’.

Questo travestimento, però, non dura a lungo, poiché il cibo tenta di fuggire solo cinque secondi nel filmato.

È così carina: una bambina dice che le piace la pasta della mamma, ma guarda cosa è successo dopo

Fortunatamente per la mamma, sua figlia riesce a convincerlo a fermarsi.

Possiamo vedere una divertente miscela di infelicità e determinazione sul suo viso, mentre cerca di finire la sua cena.

È così carina: una bambina dice che le piace la pasta della mamma, ma guarda cosa è successo dopo

Gli spaghetti cercano di risorgere, ma lei li sconfigge.

“Stai bene?” Annie chiede, suonando leggermente preoccupata. Sua figlia se la ride, dicendole che sta bene mantenendo un’espressione seria.

Non lascerà che il pasto vinca. Ci dispiace ridere, ma la determinazione di questa piccola ragazza è assolutamente esilarante.

Non vuole deludere sua madre, quindi fa buon viso a cattivo gioco anche se il cibo non le piace. Che dolce dimostrazione di affetto!

Vota l'articolo
( No ratings yet )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

È così carina: una bambina dice che le piace la pasta della mamma, ma guarda cosa è successo dopo
La mamma richiede oltre €250 di compensazione alla babysitter per aver permesso ai bambini vegetariani di mangiare nuggets di pollo