Ha posizionato il suo bambino di 30 giorni nello stesso letto con lei, lo ha nutrito e poi l’ha messo a letto

Sono veramente dispiaciuto per la tragica perdita del bambino di Amanda Saucedo, Ben.

La sindrome della morte improvvisa del lattante (SIDS) e la morte improvvisa inaspettata del lattante (SUID) sono esperienze strazianti e devastanti per i genitori e i caregiver.

Ha posizionato il suo bambino di 30 giorni nello stesso letto con lei, lo ha nutrito e poi l'ha messo a letto

La storia di Amanda serve come toccante promemoria dell’importanza delle pratiche sicure per

il sonno dei neonati e della necessità di continuare a educare e sensibilizzare sulle rischi associati al condividere il letto.

Ha posizionato il suo bambino di 30 giorni nello stesso letto con lei, lo ha nutrito e poi l'ha messo a letto

L’impegno di Amanda nel diffondere consapevolezza e fornire informazioni sulle pratiche sicure per il sonno attraverso Benny Bears è un nobile sforzo.

È cruciale che i genitori e i caregiver siano informati sulle linee guida raccomandate per la sicurezza del sonno dei neonati per ridurre il rischio di SIDS e SUID.

Ha posizionato il suo bambino di 30 giorni nello stesso letto con lei, lo ha nutrito e poi l'ha messo a letto

È anche importante riconoscere il profondo dolore e la colpa che genitori come Amanda possono provare dopo una tale perdita.

Il tributo emotivo di perdere un figlio è imponderabile e il sostegno della comunità e degli operatori sanitari è essenziale in questo momento difficile.

Ha posizionato il suo bambino di 30 giorni nello stesso letto con lei, lo ha nutrito e poi l'ha messo a letto

La storia di Amanda è un potente testimonianza della necessità di compassione,

comprensione e educazione sulle pratiche sicure per il sonno per proteggere la vita dei neonati vulnerabili. Cosa ne pensi?

Vota l'articolo
( No ratings yet )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Ha posizionato il suo bambino di 30 giorni nello stesso letto con lei, lo ha nutrito e poi l’ha messo a letto
Il quarantaquattrenne Kevin Hart rivela il momento in cui è “scampato per un pelo alla morte”, ecco cosa è successo