I trucchi genitoriali più sorprendenti provengono da un padre di sette figli

Chad Kempel è diventato una sensazione su internet dopo aver impressionato i suoi seguaci con i suoi trucchi inventivi e le sue abilità genitoriali uniche.

Sul suo canale YouTube, ”Quint Hacks”, il padre di sette figli rivela le sue idee. Ogni passo potrebbe essere un momento di panico per le persone che si prendono cura dei bambini.

I trucchi genitoriali più sorprendenti provengono da un padre di sette figli

Per un genitore con un neonato, ogni giorno è una nuova avventura.

Quindi, cosa succede quando non stai solo crescendo un bambino ma cinque allo stesso tempo?

Scatta la creatività. Quando Chad e Amy Kempel hanno scoperto di aspettare i quintupletti, avevano già due ragazze a casa.

I trucchi genitoriali più sorprendenti provengono da un padre di sette figli

Chad dice che sembrava il Quattro Luglio con tutti i battiti cardiaci che lampeggiavano nel primo ultrasuono.

Quello che sarebbe dovuto essere un momento felice per la coppia era tinguto da un po’ di terrore.

I trucchi genitoriali più sorprendenti provengono da un padre di sette figli

Prima di avere i quintupletti, i Kempel avevano avuto una serie di aborti spontanei.

Dopo che i cinque bambini sono stati riportati a casa in sicurezza, i genitori hanno dovuto stabilire una strategia per prendersi cura dei loro sette figli.

I trucchi genitoriali più sorprendenti provengono da un padre di sette figli

Chad ha pensato a come potesse aiutare sua moglie quando non c’era,

quindi ha ideato tecniche per velocizzare i processi di alimentazione e cambio pannolino.

L’intervista della coppia ha ricevuto oltre nove milioni di visualizzazioni e 73 mila mi piace sulla piattaforma.

Vota l'articolo
( No ratings yet )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

I trucchi genitoriali più sorprendenti provengono da un padre di sette figli
Quando il tempo improvvisamente peggiora, il conducente dell’autobus compra 50 cene per i ragazzi