Il sogno di un uomo cieco è stato reso possibile grazie ai cani guida: una storia commovente

Durante la maratona, un atleta cieco è stato in grado

di completare il percorso con l’assistenza di un animale domestico addestrato appositamente.

Egli è diventato cieco all’età di 20 anni. Naturalmente, ha iniziato a fare jogging con cautela.

Il sogno di un uomo cieco è stato reso possibile grazie ai cani guida: una storia commovente

Ma gradualmente ha acquisito fiducia, e ora ha 20 maratone alle spalle.

Thomas è il presidente e CEO di un’organizzazione no-profit situata a New York.

Secondo l’uomo, se qualcuno lo aiuta e lo guida, una persona non vedente può imparare a correre e mantenere l’equilibrio, nonché non deviare dalla linea retta.

Il sogno di un uomo cieco è stato reso possibile grazie ai cani guida: una storia commovente

Ma tutto ciò limita solo la libertà che si desidera veramente. La questione è molto diversa con i cani guida.

Thomas è stato assistito nella sua maratona trionfale da tre cani: Wefli, Wesley e Gasnet, che si sono alternati ogni 3-5 minuti.

Il sogno di un uomo cieco è stato reso possibile grazie ai cani guida: una storia commovente

E questo è stato sufficiente per l’atleta per coprire una distanza di fino a 1 km con ciascuno di loro.

Come risultato, i compagni a quattro zampe di Thomas hanno corso al suo fianco per 2,5 ore e lo hanno scortato fino al traguardo.

È stata una grande impresa per lui e una vittoria per l’intera industria specializzata dell’addestramento dei cani guida.

Vota l'articolo
( No ratings yet )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il sogno di un uomo cieco è stato reso possibile grazie ai cani guida: una storia commovente
Un esperto avverte che i genitori stanno dando ai loro figli troppi farmaci senza rendersene conto