Indossare un abito da sposa dopo 70 anni: i sogni si avverano per una signora di 94 anni

Martha Mae Ophelia Moon Tucker ha sposato l’amore della sua vita nel 1952. Sebbene nulla potesse fermare l’amore che sbocciava tra loro.

C’erano persone che cercavano di fargli sentire che la loro unione fosse meno importante e non degna di gioia e celebrazione.

Tucker e suo marito hanno avuto un bellissimo matrimonio nonostante le regole di segregazione dell’epoca che vietavano alle persone di colore di interagire nella società.

Indossare un abito da sposa dopo 70 anni: i sogni si avverano per una signora di 94 anni

Tra i bianchi che erroneamente credevano di essere superiori o addirittura diversi dai loro simili.

D’altra parte, Tucker aveva da tempo fantasticato su come sarebbe stato indossare un vestito da sposa.

Negli anni ’50, le leggi Jim Crow dell’Alabama rendevano illegale per lei e altre donne simili entrare in un negozio di abiti da sposa. Fortunatamente, la segregazione non è più un’opzione.

Indossare un abito da sposa dopo 70 anni: i sogni si avverano per una signora di 94 anni

Strozier ha deciso di realizzare il desiderio di sua nonna e ha prenotato un appuntamento per lei presso David’s Bridal in modo che potesse provare abiti da sposa e sceglierne uno.

Per quanto bello fosse l’abito, era la bellezza di Tucker che risplendeva in quel momento. Guarda questa immagine. È davvero una signora incantevole.

Le sue nipoti sostengono che tutta la sua bellezza viene da dentro. ‘È piena di energia. Ha più energia di me a volte”.

Indossare un abito da sposa dopo 70 anni: i sogni si avverano per una signora di 94 anni

Tucker ha persino avuto la possibilità di provare un reggicalze, ed era molto affascinante. Sapeva di non solo sentirsi fantastica, ma anche di apparire bene.

La famiglia di Tucker sta pianificando una festa sontuosa per lei, e sta addirittura pianificando un viaggio alle Hawaii. Tucker non ha acquistato l’abito, ma è grata per l’opportunità.

Tucker, che ha quattro figli, 11 nipoti e 19 pronipoti, ha lavorato con i leader dei diritti civili di Birmingham come attivista per i diritti civili e monitor dei seggi nel 1963.

Vota l'articolo
( No ratings yet )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Indossare un abito da sposa dopo 70 anni: i sogni si avverano per una signora di 94 anni
Rosanna Davison si apre sulla lotta con l’immagine del corpo post-partum