La madre porta un bambino per sua figlia, che due mesi dopo rimane incinta a sua volta

Quando Kelsi e Kyle Pierce si sono sposati, erano ansiosi di crescere una famiglia, ma non avevano idea di quale tipo di percorso li attendesse.

Per iniziare la loro nuova vita insieme, la coppia si è trasferita nel Minnesota dopo essersi sposata nel 2016.

Il processo per rimanere incinta si è rivelato difficile, quindi Kelsi ha consultato il suo medico per capire il motivo.

Dopo la fecondazione in vitro (FIV), i medici hanno scoperto che la parete uterina di Kelsi era troppo sottile per sostenere una gravidanza.

La madre porta un bambino per sua figlia, che due mesi dopo rimane incinta a sua volta

Nonostante inizialmente avessero detto alla coppia che aveva una scarsa riserva ovarica.

La coppia ha provato per due anni e ha utilizzato tutte le loro risorse finanziarie nel processo.

Infine, il medico di Kelsi le ha spezzato il cuore, informandola che non avrebbe mai potuto concepire.

Quando hanno appreso che una madre surrogata avrebbe costato 100.000 dollari, hanno deciso di non utilizzarla.

La madre porta un bambino per sua figlia, che due mesi dopo rimane incinta a sua volta

Questo fino a quando Lisa Rutherford, madre di Kelsi, è intervenuta.

La madre, 53 anni, si è offerta di portare in grembo il bambino non ancora nato di sua figlia.

Per determinare se avrebbe potuto assistere sua figlia in questo modo, Lisa ha dovuto sottoporsi a una serie di test.

La procedura è stata finalmente approvata nel dicembre del 2019. Il febbraio successivo, ha scoperto di aspettare il figlio di sua figlia.

La madre porta un bambino per sua figlia, che due mesi dopo rimane incinta a sua volta

La famiglia è rimasta ancora più sorpresa quando Kelsi ha scoperto di essere incinta a marzo.

Due mesi separano le nascite della madre e della figlia. La madre e la nonna sono felicissime che entrambe le figlie si chiamino Everly e Ava.

“Mi ricordo costantemente che questo è il mio sogno che si avvera quando qualcosa è difficile o mi sento esausta”, ha detto Kelsi.

“Lo apprezzo molto di più a causa del tempo e del lavoro che ci è voluto”, ha detto l’autrice.

Vota l'articolo
( No ratings yet )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La madre porta un bambino per sua figlia, che due mesi dopo rimane incinta a sua volta
Michelle, questo neonato con un aspetto distintivo, a volte viene scambiato per un adulto