Quando un uomo trova il suo anello nuziale perso nell’oceano, guida 1.600 miglia per ringraziare personalmente l’umile cercatore di metalli

Dopo aver trovato il suo anello nuziale di diamanti su una spiaggia sabbiosa, un cercatore di metalli è riuscito a riunire l’uomo e il suo anello.

Durante una vacanza a St. Augustine, in Florida, Stephane Seguin ha perso l’anello mentre nuotava.

Quando il quarantenne ha notato Joseph Cook, un cercatore di metalli, alla ricerca del suo anello nella sabbia, gli ha chiesto di tenerlo d’occhio.

Quando un uomo trova il suo anello nuziale perso nell'oceano, guida 1.600 miglia per ringraziare personalmente l'umile cercatore di metalli

“Dopo aver cercato ogni giorno, abbiamo finalmente notato Joseph sulla spiaggia.

Non sapevano che, l’anno prima, Joseph aveva pubblicato un video sulla sua scoperta e poi aveva restituito un anello di diamanti da 40.000 dollari”.

Joseph è stato un eroe risoluto che è tornato sul luogo ogni giorno per più di un mese. Anche dopo che la coppia era partita per il Canada la settimana successiva e non era ancora riuscito a trovare l’anello d’oro.

Quando un uomo trova il suo anello nuziale perso nell'oceano, guida 1.600 miglia per ringraziare personalmente l'umile cercatore di metalli

Aveva promesso di restituire il ricordo se lo avesse trovato e aveva istruito la coppia a seguirlo sui social media.

Come avrebbe fatto con qualsiasi altra scoperta, Joseph l’ha condivisa sui social media nella speranza che la coppia lo vedesse.

Quando un uomo trova il suo anello nuziale perso nell'oceano, guida 1.600 miglia per ringraziare personalmente l'umile cercatore di metalli

La coppia canadese lo aveva acquistato nel 2011 con l’intenzione di usarlo come fede nuziale.

Ma la vita e i loro figli sono venuti prima, quindi hanno dovuto rimandare il matrimonio, e Stephane ha continuato a indossarlo comunque.

Hanno viaggiato 1.600 miglia per ritirare l’anello e ringraziare personalmente Joseph, invitandolo al loro matrimonio.

Hanno anche inviato una nota contenente una foto di Stephane che indossava l’anello per confermare la sua appartenenza.

“Mi hanno ringraziato profusamente e hanno dichiarato che ottobre sarà ora sempre un mese meraviglioso nelle loro vite”.

Anche se lo avevano portato a cena, gli avevano regalato un anello tutto suo e gli avevano portato dei cesti regalo, Joseph gli ha chiesto di non dargli alcun compenso.

Vota l'articolo
( No ratings yet )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Quando un uomo trova il suo anello nuziale perso nell’oceano, guida 1.600 miglia per ringraziare personalmente l’umile cercatore di metalli
No, non è lo Scorpione: questi sono i segni zodiacali più oscuri