Le persone sono intervenute quando la ragazza sembrava avere 60 anni: ora ha un nuovo volto, grazie a un miracolo chirurgico

Xiao Feng, figlia di agricoltori cinesi, è nata con una rara condizione genetica e il suo viso ha cominciato a gonfiarsi rapidamente all’età di un anno.

Il processo di invecchiamento è continuato e, all’età di 15 anni, la ragazza sembrava una nonna a causa della pelle cadente e delle rughe.

Secondo il Daily Mail, l’adolescente amava truccarsi quando era da sola, ma non osava mai scattare un selfie.

Le persone sono intervenute quando la ragazza sembrava avere 60 anni: ora ha un nuovo volto, grazie a un miracolo chirurgico

L’amicizia tra pari era un’illusione irraggiungibile.

Sconosciuti spesso scambiavano Xiao per la madre di uno degli alunni quando frequentava la scuola elementare.

E, secondo il padre Feng, durante i viaggi in città, la gente intorno parlava liberamente dell’aspetto della bambina.

La giovane cinese ha deciso di non continuare gli studi dopo la scuola media perché era terrorizzata dall’incontro con nuovi compagni di classe.

Guo Mingyi ha negoziato uno sconto del 70% per l’intervento di Xiao con l’Ospedale di Chirurgia Plastica Shenyang Sunline.

Le persone sono intervenute quando la ragazza sembrava avere 60 anni: ora ha un nuovo volto, grazie a un miracolo chirurgico

Guo Minnyi ha anche organizzato una maratona di beneficenza, i cui ricavi sono andati interamente all’adolescente.

La progieria è una condizione genetica che favorisce l’invecchiamento accelerato del corpo, secondo gli esperti.

Il 29 dicembre, la ragazza cinese è stata sottoposta a un intervento chirurgico. Secondo l’ospedale, erano presenti dieci chirurghi, tre anestesisti e cinque infermieri.

Le persone sono intervenute quando la ragazza sembrava avere 60 anni: ora ha un nuovo volto, grazie a un miracolo chirurgico

I medici hanno rimosso la pelle in eccesso della ragazza e hanno ridisegnato il suo naso, la bocca e le sopracciglia.

La ragazza ha visto il suo volto per la prima volta il 20 gennaio durante una conferenza stampa della clinica.

E nel giorno X, l’adolescente si è guardata in un ambiente serio, con il pubblico e il palco, ed è scoppiata in lacrime.

“Oggi è il giorno più felice della vita di mia figlia”. La clinica alla fine ha deciso di non addebitare nulla alla famiglia per l’intervento.

Vota l'articolo
( No ratings yet )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Le persone sono intervenute quando la ragazza sembrava avere 60 anni: ora ha un nuovo volto, grazie a un miracolo chirurgico
L’uomo si è trasferito in una nuova casa dove l’aspettava una sorpresa non molto piacevole